Attività su o in prossimità di impianti elettrici

Vale come formazione continua per i titolari dell'autorizzazione.

L'anno scorso è entrata in vigore la nuova direttiva ESTI n. 407. Una novità è il limite superiore ammesso per la corrente di cortocircuito per attività su impianti elettrici. Il seminario EIT.swiss e ASCE, della durata di mezza giornata, fornisce uno sguardo d'insieme sulle disposizioni più importanti di questa direttiva e offre informazioni complementari sull'amianto negli impianti elettrici e l'impiego di indumenti di protezione corretti.

Scopo del seminario

Far conoscere ai partecipanti la nuova versione della direttiva ESTI n. 407 in modo da poterla implementare nella prassi. Imparare come comportarsi in presenza di amianto e come proteggersi. Inoltre saranno trasmesse le nozioni per poter scegliere gli indumenti di protezione appropriati per svolgere i lavori in sicurezza.

Contenuti

Il seminario è dedicato alle seguenti tematiche:

  • Direttiva ESTI n. 407
  • Implementazione della direttiva ESTI n. 407 nella prassi
  • Le informazioni più importanti concernenti l'amianto
  • Lavorare in sicurezza grazie agli indumenti di protezione appropriati

13:00 - 13:25    rinfresco di benvenuto
16:45 - 18:00    aperitivo e visita dell'esposizione di indumenti di protezione e DPI (Glomar AG)

Il corso è considerato come formazione continua ai sensi dell’OIBT.

Gruppo target

Consulenti in sicurezza elettrica, installatori elettricisti, imprenditori, dirigenti, capiprogetto, pianificatori elettricisti, professionisti dell'elettricità e ulteriori interessati.

I soci EIT.swiss e ASCE pagano CHF 150.00 invece di CHF 250.00.

Referenten

Davide Menaballi, ESTI
Christian Scherer, ASCE
Nicola Skory, SUVA
Roland Gallati, Glomar AG